I Corsi

La via italiana alla “Comunicazione”

Sui banchi di scuola per imparare a comunicare.
I “mestieri della comunicazione” restano ambitissimi, ma i posti di lavoro sono pochi e, spesso, non si sa da dove cominciare.
Anche quei professionisti che, avendo capito l’importanza di una corretta comunicazione, vorrebbero migliorare le loro prestazioni, non sanno a chi rivolgersi.
Tra il caos delle Università, nel mare di proposte tra corsi, lauree brevi, seminari e master, c’è un Istituto in grado di fare da trait-d’union tra una scelta professionale ben definita e la indispensabile conoscenza delle più importanti tecniche di comunicazione.
L’Istituto “ Francesco Fattorello” è la prima (e l’unica) Scuola in Italia ad insegnare la “Tecnica sociale dell’informazione” continuando da più di mezzo secolo l’opera del massimo studioso italiano della comunicazione, di cui porta il nome.
La Tecnica Sociale, secondo Fattorello, è l’abc per ogni attività di comunicazione: le regole devono essere apprese ben prima di prendere la penna o il microfono in mano.
Gettate le basi, i docenti dell’Istituto (universitari e professionisti) saranno lieti di svelare molti dei segreti “pratici” del mestiere.
Sono previste borse di studio e stage aziendali.
I corsi, a numero chiuso, con inizio a gennaio, prevedono una frequenza settimanale, il venerdì dalle 17.30 alle 20.00.
Da rilevare che l’Istituto non ha fini di lucro e i costi sono davvero irrisori.
La segreteria dell’Istituto rimarrà aperta il venerdì dalle ore 16.00 alle 20.00 presso la sede dell’ Istituto in Via del Serafico, 1 – 00142 Roma.
web master:  capassos@hotmail.com
Annunci