SAT-EXPO 2008 RADIOAMATORI: “COMUNICHIAMO UNA PASSIONE”

Satexpo_2008 Logo satexpo

L’intervista al Dottor Marco Cuppoletti presente al “SAT EXPO EURO 2008” è possibile visionarla sul sito:

ARCHIVIO EVENTI

il video nella sezione di sabato 29 Marzo – “SAT EXPO EURO 2008 Fiera di Roma 29 Marzo 2008”.

Roma 7 aprile 2008

Ho avuto l’occasione ed il privilegio di partecipare in rappresentanza dei “Radioamatori Italiani” – all’evento del “SAT EXPO 2008”. Una grande esposizione di sistemi di telecomunicazioni satellitari, che si è tenuta a fine marzo presso i nuovi padiglioni della Fiera di Roma.

Un momento davvero importante, telecomunicazioni spaziali a parte, è stato il convegno a cui hanno partecipato moltissimi studenti interessati alle professioni aerospaziali e i vari rappresentanti sia delle università italiane, che d’importanti aziende produttrici del settore. A questo convegno ha partecipato anche il noto astronauta Roberto Vittori, il quale mi ha lasciato davvero sorpreso.

Non immaginavo che Roberto Vittori fosse anche lui un Fattorelliano…!

Vittori, a differenza degli altri relatori – che da dietro al podio degli oratori avevano rapidamente sopito la platea con i loro forbiti quanto noiosi interventi, ha chiesto un microfono mobile e scendendo in sala, ha cominciato a parlare tra le file di poltrone dell’expò.

Con un linguaggio semplice ed assertivo, si è rivolto ai ragazzi in sala e destandoli dal torpore precedente, ha parlato loro di ciò che fa raggiungere i risultati più ambiti. I traguardi più difficili della vita sia di studio, che professionali, necessitano secondo vittori di grande passione. Le passioni, tornano finalmente ad essere individuate, dopo anni in cui si parlava d’altro, come il vero motore delle ambizioni e delle aspettative di ciascuno.

I Fattorelliani ne sono a conoscenza. Con questa logica, si spiega la presenza in quell’importante evento che è stata “SAT EXPO 2008”. Nello stand dei “Radioamatori Italiani”, affiancati da complicati sistemi di telecomunicazioni satellitari, siamo stati presenti anche noi, dove abbiamo trasmesso non solo ai giovani, tutta la passione per lasciarsi catturare da questa passione, ciò per condividere l’importanza di comunicare con altri il gioco e la conoscenza. Tali competenze, avviate in un percorso naturale di crescita, ha proiettato molti appassionati della comunicazione via etere ad affermarsi anche in campo professionale .

Marco Cuppoletti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...